Antitarlo a Microonde



Finalmente una soluzione moderna ad un problema antico!

ANTITARLO A MICROONDE


Nuovo sistema antitarlo garantito al 100%
con camera a microonde
.

ECOLOGICO e VELOCE !

Efficace al 100% su insetti, larve, acari e muffe!
Trattamento ideale per manufatti in legno, libri antichi, arazzi, tappeti, materassi, divani ecc..

 

I PARASSITI DEL LEGNO

 

La LUMART s.n.c. - Antichità e Restauro - è in grado di offrirvi in esclusiva
il rivoluzionario sistema di disinfestazione E.W.A (ECOlogical WAVE for ART),
la nuova tecnologia a microonde, rapida, economica, ecologica e garantita.

 

Come funziona il sistema E.W.A

Il sistema di disinfestazione E.W.A si basa sul principio dell'innalzamento della temperatura su un corpo contenente acqua sottoposto ad un campo elettromagnetico ad alta frequenza (microonde).
Il calore generato porta ad ipertermia e quindi alla morte l'infestante nel giro di pochi minuti senza recare danno al bene sottoposto al processo in quanto le temperature raggiunte non superano mai i 60-65°.
La durata del trattamento varia da pochi minuti fino ad un massimo di 40-50 e comunque strettamente dipendente dal volume dell'oggetto e dal tipo di materiale che si vuole trattare.
I vantaggi dell'utilizzo di questo sistema sono svariati:

Efficacia del trattamento pari al 100%
Nessun utilizzo di gas tossici.
Rapidità.
Nessuna persistenza del campo elettromagnetico dopo il trattamento.
Ecologico! nessun danno per l'ambiente e gli utilizzatori.

Accorgimenti post-trattamento

Essendo questo tipo di trattamento basato sulle micronde una volta terminato il processo nella camera schermata il bene disinfestato deve essere salvaguardato da nuovi attacchi di insetti.

E' quindi da evitare il riposizionamento dell' oggetto trattato assieme ad altri non sicuramente privi di agenti infestanti o in locali umidi e con favorevoli condizioni alla proliferazione di insetti.

Il nostro personale è a vostra disposizione per eventuali consigli sui sistemi di prevenzione e manutenzione dell'oggetto da preservare.

 


 

Ultime notizie

Sondaggio

Come ci hai conosciuto?
 

Login